FORAGERS

Palestina| 2022 | 64’
Jumana Manna

L’ultimo film dell’artista americana di origine palestinese Jumana Manna racconta il conflitto tra le autorità israeliane responsabili dei parchi e delle riserve naturali e il popolo palestinese, in particolare donne e anziani, che raccolgono nei campi piante selvatiche commestibili. Girato sulle alture del Golan, in Galilea e a Gerusalemme, attraverso l’utilizzo di fiction, documentario e filmati d’archivio, Foragers mostra scene di inseguimenti tra i raccoglitori e le pattuglie israeliane, momenti di difesa nelle aule del tribunale e momenti in cucina. Le restrizioni proibiscono ad esempio la raccolta del carciofo ‘akkoub e dello za’atar (timo) e hanno portato a multe e processi per centinaia di persone, sorprese a raccogliere queste piante autoctone. Con un velo di ironia Jumana Manna racconta come queste leggi costituiscano per i palestinesi un’ulteriore forma di alienazione dalla loro terra, parla della resistenza del suo popolo nel difendere le proprie tradizioni in opposizione all’atteggiamento dei rappresentanti dello stato israeliano che insistono sulla loro competenza scientifica e sulla necessità di proteggere la natura. Partendo dal semplice gesto di raccogliere piante selvatiche, il film solleva importanti interrogativi di tipo politico sull’assurdità dell’occupazione israeliana.

Lingue: v.o. arabo | sottotitoli italiano
Data: giovedì, 20 Giugno, 2024
Orario: 21:30
Tipo di evento: Cinema
Genere: Documentario
Prezzo: 5 Euro

Dello stesso genere

Dream’s gate

mercoledì, 29 Maggio, 2024

Ore: 21:30

Iran

Food for profit

sabato, 22 Giugno, 2024

Ore: 21:30

Italia

Foragers

domenica, 23 Giugno, 2024

Ore: 21:30

Palestina, Territori Occupati