Ci vuole un fiore
Laboratorio permanente  

Ci vuole un fiore è un progetto di lungo periodo rivolto a bambin* e ragazz* che Nuovo Armenia porta avanti prevalentemente nell’area delle vasche con gli orti e i fiori. Si avvale del supporto di esperti, educatori ed educatrici, giardinieri, artigiani e artigiane, figure professionali provenienti dall’ambito degli studi naturalistici e scientifici, dell’ecologia, delle pratiche di osservazione della natura, delle piante, dei piccoli insetti, degli uccelli.

 

È rivolto a tutte le fasce d’età, prevede incontri formativi e laboratori che consentono di vivere all’interno di questo spazio pubblico esperienze di conoscenza e scambio. Alla base dei percorsi di Ci vuole un fiore c’è la volontà di consentire a chi partecipa di imparare facendo, sperimentare per processi ed errori in un ambiente favorevole all’apprendimento, al gioco, alla gentilezza, all’ascolto e all’azione diretta.

 

Cerchiamo di favorire, inoltre, gli incontri tra persone con età, cultura e provenienza diverse convinti che la varietà delle esperienze di vita che compongono i gruppi di lavoro e dei laboratori siano arricchenti e necessari per la comprensione del mondo.

Ci vuole un fiore è supportato da Fondazione di Comunità Milano grazie al Bando 57

COLTIVARE IL COLORE

È un progetto che Nuovo Armenia svolge in collaborazione con Paola Della Pergola, esperta di piante tintorie e colori naturali per tingere lana e tessuti.

Uno dei progetti più interessanti che abbiamo finora svolto nel nostro giardino è stato questo dedicato all’arte della tintura naturale poiché non si limita solo a mostrare ai bambini come sia possibile tingere con dei fiori o dei vegetali, ma dimostra come sia possibile coltivare delle piante che, oltre ad essere bellissime, possono colorare i tessuti senza inquinare l’ambiente seguendo i ritmi della natura.

COLLABORAZIONI CON LE SCUOLE

Grazie alla collaborazione di alcune insegnanti e di una classe della scuola primaria Marie Curie di via Guicciardi a Milano, abbiamo avviato un progetto pilota sulla cura delle piante tintorie. Diffondere i semi per coltivare il colore rientra nel nostro obiettivo di disseminare una cultura del saper fare, saper attendere, saper osservare e saper trasmettere agli altri quanto appreso.