RE SALVADOR

Romulo Emmanuel Salvador, 29 anni, nato a Roma da genitori filippini, cittadino italiano, ballerino, rapper e sceneggiatore televisivo. Ha collaborato alla serie Baby sulla prostituzione femminile che prende spunto da una storia di cronaca ai Parioli, disponibile su Netflix.

Da professionista della comunicazione, giura che bisogna cambiare anche narrazione sui migranti: «Fino a che si parla di integrazione vuol dire che non è ancora avvenuta. Non credo che serva fare un film sull’integrazione. Meglio un film dove i protagonisti sono i migranti, gli italiani di seconda generazione. Di fronte ai muri che vengono eretti l’arte è la risposta».